LA TESSERA DEL TIFOSO..PER TUTTI?

DSCN3345.JPGSotto ho elencato le partite della prossima settimana in cui il tifoso sprovvisto della famosa “TESSERA DEL TIFOSO” non potrà assistere per vari motivi (sotto elencati). Questa tessera a quanto sembra sarebbe abilitata solo alle società di Serie A e Serie B e al momento solo il Milan avrebbe aderito, il motivo di così poca adesione? Dicevano che doveva essere la tessera che faceva si che i tifosi civili potessero assistere alle partite a rischio e dunque vietate alla “massa ”, come mai le società non si sono mosse per averla?

Riguardando più da vicino la nostra situazione  la domanda sorge spontanea, il prossimo anDSCN2749.JPGno visto che “IO” SONO UN TIFOSO DI SERIE C dovrò perdermi delle partite storiche come Spezia-Lucchese e Viareggio-Lucchese perché le solucchese-sorrento+003.jpgcietà di Serie C non sono abilitate ad avere la TESSERA DEL TIFOSO? Penso che tanti tifosi che amano seguire la propria squadra non avrebbero nessun problema a farsi “schedare a prescindere” pur di assistere a certe partite che sono il sale di un calcio che più sali di categoria e più è sciocco…Speriamo che qualcuno aiuti “noi semplici tifosi” (Le Società di Serie C possono far qualcosa? Giuliani aiutaci tu…) ma la mia paura e che a volte ricorderemo per assurdità…con piacere e nostalgia i campetti di San Gimignano e Pontevecchio.

( Nelle foto, immagini di amicizia  del nostro Club con i tifosi di Taranto, Sorrento e Sambenedettese)

Ecco il testo deliberato dal CASMS:

Si è riunito questa mattina il Comitato di Analisi per la Sicurezza sulle Manifestazioni Sportive il quale ha confermato in pieno le valutazioni espresse dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive sulle gare a rischio per le prossime giornate di campionato.
In tale prospettiva, nel prendere atto della persistente indisponibilità della TESSERA DEL TIFOSO, il Comitato ha dovuto determinare la chiusura del settore ospiti nelle seguenti gare.

Serie A
1. Napoli – Bologna del 14/02/09

Serie B
1. Rimini – Piacenza del 17/02/09

Lega Pro
1. Padova – Verona del 15/02/09
2. Juve Stabia – Foggia del 15/02/09
3. Varese Como del 15/02/09
4. Manfredonia – Barletta del 15/02/09

Dilettanti
1. Adrano – Siracusa (Dilettanti) del 15/02/09
2. Acropoli – Ebolitana (Dilettanti) del 15/02/09

Il Comitato ha altresì ritenuto di poter favorire l’accesso al settore ospiti delle gare segnalate, ad alcune categorie di spettatori quali le famiglie, i ragazzi delle scuole, le associazioni di anziani.

Particolare rigore è stato adottato nei confronti dei tifosi dell’Atalanta responsabili di gravi incidenti in diverse partite di questa stagione. La loro pericolosità sarà attentamente valutata anche per il prosieguo del campionato.

Per le gare Pisa – Livorno (Serie B) 14/02/09 e Atalanta – Roma (Serie A) 15/02/09 l’accesso sarà consentito ai soli abbonati.

Per la gara Reggina – Palermo (Serie A) 15/02/09 l’organo collegiale ha disposto il biglietto singolo per i tifosi ospiti e l’incedibilità dello stesso.

Da tutte le limitazioni determinate nel corso della riunione sono esclusi, per l’intero territorio nazionale e per qualsiasi incontro, i possessori della “TESSERA DEL TIFOSO” rilasciata, in conformità alle direttive impartite, da qualsiasi società sportiva abilitata.

Queste le motivazioni:

Gli incontri di calcio “Valle d’Aosta – Casale” (Dilettanti), “Napoli –

Bologna” (serie A), per le responsabilità attribuibili alla tifoseriabolognese, “

Cagliari – Atalanta” (serie A) per le responsabilità

attribuibili alla tifoseria atalantina, “Atalanta – Roma” (serie A), per

le responsabilità attribuibili alla tifoseria atalantina, “Pisa – Livorno

(serie B) per le responsabilità di entrambe le tifoserie, “Padova –

Verona H.” (1^ Div. A), per le responsabilità attribuibili ad entrambele tifoserie, “

Juve Stabia – Foggia” (1^ Div. B), per leresponsabilità attribuibili ad entrambe le tifoserie, “Varese – Como

(2^ Div. A), per le responsabilità attribuibili ad entrambe le tifoserie,

Manfredonia – Barletta” (1^ Div. C), per le responsabilitàattribuibili ad entrambe le tifoserie, “

Adrano – Siracusa

(Dilettanti), per le responsabilità attribuibili alla tifoseria siracusana,

Agropoli – Ebolitana” (Dilettanti), per carenze strutturali

dell’impianto, “Formia – Sora” (Eccellenza) per le responsabilitàattribuibili alla tifoseria del Sora , “

Rimini – Piacenza” (serie B), per

le responsabilità attribuibili alla tifoseria piacentina e l’incontro di

basket “Air Avellino – Cantu’”, per le responsabilità attribuibili alla

tifoseria del Cantù, tutti connotati da alti profili di rischio, sono

rinviati alle valutazioni del Comitato Nazionale di Analisi per la

Sicurezza delle Manifestazioni Sportive anche ai fini della

individuazione dei provvedimenti interdittivi;

Per la gara “Cagliari – Atalanta”, inoltre, la Società Cagliari Calcio è

invitata a bloccare la vendita dei biglietti destinati alla tifoseria

ospite;

Per l’incontro di calcio, “Reggina – Palermo” (serie A) per

responsabilità attribuibili ad entrambe le tifoserie, a rischio, il

Comitato Nazionale di Analisi per la sicurezza delle Manifestazioni

Sportive è invitato a valutare l’opportunità di suggerire provvedimenti

volti a farlo disputare con la partecipazione di entrambe le tifoserie,

ma con restrizioni sulla vendita dei biglietti.

.

Ecco la tessera del tifoso in cosa consiste:

La “Tessera del Tifoso”fac-simile della tessera del tifoso

La “tessera del tifoso” è uno strumento di “fidelizzazione” adottato dalla società di calcio che prevede verifiche della Questura attraverso una procedura standard diramata a livello nazionale con apposita direttiva ministeriale. Il progetto lanciato dall’Osservatorio si pone l’obiettivo di creare la categoria dei “tifosi ufficiali”.

La tessera, rilasciata dalla società sportiva previo “nulla osta” della Questura competente che comunica l’eventuale presenza di motivi ostativi (Daspo in corso e condanne per reati da stadio negli ultimi 5 anni), fidelizza il rapporto tra tifoso e società stessa.

A cosa da diritto

  • al possessore non si applicano le eventuali restrizioni alla vendita dei biglietti;
  • vengono snellite sia le procedure di acquisto dei biglietti che quelle di accesso allo stadio, attraverso la creazione di varchi dedicati;
  • è favorita la concessione di facilitazioni, privilegi e/o benefici da parte delle società (accumulo di punti, diritto di prelazione per l’acquisto di biglietti, convenzioni con altre società private come Ferrovie dello Stato, Autogrill, sponsor, ecc.).

I vantaggi per la sicurezza

  • permette di “costituire” la categoria degli spettatori “ufficiali”;
  • garantisce l’aumento degli standard di sicurezza del pubblico, perché esclude dagli impianti i soggetti sottoposti a Daspo o a condanne per reati da stadio;
  • consente alle società sportive di avviare rapporti “virtuosi” con le tifoserie ufficiali, soprattutto per le trasferte;
  • nel tempo determinerà la costituzione, nell’ambito delle Società Sportive, dei c.d. “dipartimenti dei tifosi” che in altri grandi club europei hanno trovato applicazione con apprezzabili risultati.

Postato da Il Re

LA TESSERA DEL TIFOSO..PER TUTTI?ultima modifica: 2009-02-11T16:20:00+01:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento