GAVORRANO VINCE A PONSACCO LA CRONACA

pallone%20LND_7_105x0.jpgPonsacco – Vittoria in rimonta ma quanta paura! Su un campo infame, reso fangoso dalla pioggia abbattutasi incessante durante la settimana, il Gavorrano vince in rimonta dopo essere andata negli spogliatoi all’intervallo sotto di due reti.

Meglio i maremmani nel primo quarto d’ora, senza pungere eccessivamente poi i locali passano alla prima azione: Del Bono vince un contrasto sulla trequarti gavorranese, suggerisce al centro per l’accorrente Ruglioni il quale è bravo e anche fortunato poiché il difensore che tenta di contrastalo scivola e gli lascia via libera; solo in area batte Vaccarecci per l’1-0 pisano. Passano pochi minuti e la difesa del Gavorrano prende una imbarcata: a sinistra Rovella attira su di se l’attenzione va sul fondo poi serve al centro dell’area di rigore dove ci sono due giocatori del Ponsacco liberi da marcatura, gioco da ragazzi per il centrocampista Cordoni raddoppiare.

La ripresa propone un Ponsacco arroccato tutto a protezione del doppio vantaggio. La svolta all’11’ quando su calcio d’angolo per il Gavorrano un colpo di testa viene intercettato con la mano da un difensore della mobilieri e l’arbitro accorda il primo rigore stagionale per i minerari. Sul dischetto Maurizio Sala spiazza Passerai e accorcia le distanze. La gara diventa ruvida e intesa. Il Gavorrano prende le redini, Biggi da pochi metri sfrutta una sponda di Bonuccelli ma imprime poca forza al tiro e grazia Passerai. Il pari giunge al 23’ con Di Iorio subentrato da pochissimi minuti a Cosimi. Sala lancia in area, sul pallone c’è una situazione confusa, spunta Biggi che tira da breve distanza, Passerai respinge come può e defilato interviene Di Iorio che mette dentro il 2-2. Il Ponsacco cambiava atteggiamento andando all’attacco ma ad un minuto dalla fine ancora Simone Di Iorio con una azione personale andava via a due avversari e siglava la rete del sorpasso ed il personale ottavo centro.

Il 3-2 di Ponsacco permette al Gavorrano di restare agganciato al Montevarchi a quota 33 (vincente 1-0 sulla Fortis) e mantenere le distanze sulla Lucchese sempre più schiacciatutto (battuto anche il Deruta 2-0) prima con 40 punti .

GAVORRANO VINCE A PONSACCO LA CRONACAultima modifica: 2008-12-14T19:46:53+01:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento