LUCCHESE-JUVE STABIA 4-2 VINTA LA SUPERCOPPA

P1010917.JPGLa Lucchese imbraccia la doppietta e mette la ciliegina sulla torta ad una stagione fantastica! La Supercoppa di Lega, ignorata dalla Lega stessa e non soltanto per il fatto di non aver messo un bel niente in palio, è stata invece presa nella giusta considerazione da questo fantastico gruppo; il match finisce 4-2 per i rossoneri, i quali hanno dilapidato almeno altre tre palle gol clamorose, ma va benissimo così.

Per diversi protagonisti, purtroppo, era il passo d’addio; in primis voglio citare Gabriele Scandurra, da me ribattezzato “Unabomber”. Anche oggi il poderoso attaccante ha aperto le marcature e già qualcuno sulle gradinate si chiedeva il perché di un divorzio annunciato…..

Personalmente credo che gli unici dubbi che poteva dare Scandurra, erano di natura fisica; il bomber lucchese d’adozione, in perfette condizioni, andrebbe in doppia cifra anche in Prima Divisione.

Non ci dimenticheremo mai di capitan Mocarelli, uno dei primi a sudare in quel di Porcari con la sua “pelata” ben in vista, così come mi piace ricordare Emanuele Venturelli (che oggi è stato portato in trionfo dai compagni e si è “inchinato” alla gradinata), ma per lui è solo un arrivederci, anche se con mansioni diverse.

Venendo alla partita, vivace e con tanti gol, ci sono da registrare le reti del “trio medusa” (Scandurra, Biggi, Pera) e l’ennesimo gol di questo finale di stagione, di uno stratosferico Carloto autore di una prestazione sontuosa; un gol spettacolare, altri sfiorati e giocate sopraffine, con la benedizione del suo angelo custode, Picone.

Bello il gesto iniziale dei tifosi delle “vespe” campane; un mazzo di fiori appoggiato al posto di battaglia di Nicola.

Grandi saluti e cori per “Gomma” Rastelli e applausi per Nazareno Tarantino, due ex molto stimati.

Si chiude con il “duble” la stagione agonistica 2009/2010, difficile da ripetere.

Nei tifosi però, c’è grande fiducia e grande curiosità; le dichiarazioni rilasciate dal Presidente ad un giornale, sono state prese nella giusta maniera…..e poi, chi conosce un minimo Giuliano Giuliani, sa benissimo che il personaggio è schietto, genuino e sempre pronto a lanciare “sfide”, ai campionati, ai tifosi, a se stesso.

Un motivo in più per dimostrargli che anche a noi le sfide piacciono……facciamo 3000 abbonamenti, anche per dirgli GRAZIE!

Non vediamo l’ora di ripartire per la prossima stagione, ma nel mezzo ci sono gli inutili e noiosissimi Campionati del Mondo……

SALUTATE LA CAPOLISTA……ah…..e da stasera la REGINA DI COPPA! Non conterà niente, ma tra vincerla e vederla vincere, un pò di differenza c’è….

Giulio Castagnoli

LUCCHESE: Pennesi, Petri, Mariotti, Kras, Venturelli, Michelotti, Potenza (31′ st Michelini), Vannucci, Scandurra (35′ Taddeucci), Carloto, Biggi (17′ st Pera). A disp. Nicastro, Lollini, Bartoccini, Michelini, Mocarelli, Pera, Taddeucci.

JUVE STABIA: Panico, Bocchetti, Pezzella, Ruscio (2′ st Acoglanis), Iorio (12′ st Gritti), Fabbro, Tarantino, Ottobre, Varriale, De Angelis, Amore (5’st Peluso). A disp. D’Oriano, Gritti, D’Esposito, Acoglanis, Peluso, Pelagione, Di Maio.

MARCATORI: 3′ Scandurra, 28′ Biggi, 32′ De Angelis, 18′ st Carloto, 27′ st Pera, 42′ st Peluso

Spettatori paganti: 1.000.

LUCCHESE-JUVE STABIA 4-2 VINTA LA SUPERCOPPAultima modifica: 2010-05-26T23:17:23+00:00da lucchese1905
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento